Parco marino di Alonissos

Alonissos National Marine Park si trova nella regione delle Sporadi settentrionali. È il primo parco marino del paese ed è anche il più grande d'Europa. La sua storia risale al 1986, l'area dell'area marina protetta è di circa 2.260 km2. Oltre alle parti marine, il Parco di Alonissos occupa anche sei piccole isole, vale a dire Peristera, Kyra Panagia, Gioura, Psathura, Piperi e Skantzoura, oltre a 22 isolotti disabitati e scogliere rocciose.

foca monaca(Foca monaca)

mappa di alonissosLa natura in questa riserva è tipicamente mediterranea. La costa è fiancheggiata da conifere e macchias (arbusti secchi), ma ci sono anche querce o alberi sempre verdi di olivastro o eucalipto. Il fondale è di nuovo punteggiato di fanerogame - Poseidonia oceanica, che crea un ambiente adatto alla formazione di altri microrganismi e partecipa al ciclo vitale degli oceani e dei mari.

Il parco ospita molte specie di pesci, uccelli, rettili e mammiferi. I più famosi includono la foca monaca, il corallo rosso, il falco dell'isola o la capra selvatica. Diverse specie di delfini e balene appartengono chiaramente alla fauna acquatica di questo parco.

In questa natura incontaminata, la già citata foca monaca mediterranea (lat. Monachus Monachus). Si dice che il nome della foca monaca derivi dal fatto che queste foche sono piuttosto solitarie e non vivono in grandi gruppi, non amano un ambiente affollato e quindi si nascondono nelle grotte. La foca monaca vive intorno alla costa greca, nel Mar Egeo e alcuni esemplari si trovano anche intorno alle coste tunisine e algerine.

Alonissos(Le bellezze dell'isola sono indimenticabili)

Si stima che solo circa 400 individui vivano attualmente nel Mediterraneo, rendendo questa foca una delle specie più minacciate al mondo. Si differenzia dalle altre foche in quanto ha artigli sulle pinne, si muove più abilmente sulla terra, può stare su rocce e scogliere. Oltre al crescente turismo, turisti e barche a motore, un'altra creatura è la creatura dello squalo. La foca monaca è stata la prima specie protetta nel Parco di Alonissos.