La verde isola di Samos

La Grecia è una popolare destinazione turistica e molte delle sue isole sono attraenti per i turisti. Uno di questi è l'isola di Samos, che oltre al sole e alla spiaggia sabbiosa offre ai suoi visitatori grandi vini e storia associata a diverse personalità importanti.

Isola di Samos in Grecia(L'isola di Samos è una delle destinazioni popolari in Grecia)

Isola di Samos

L'isola di Samos è anche chiamata "isola Verde"E si trova nella parte orientale del Mar Egeo. La superficie dell'isola è di circa 476 km2 e conta circa 35.000 abitanti. L'isola è quindi relativamente grande, con una varietà di flora, fichi e frutti esotici. Samos è anche famosa per i suoi ottimi vini di noce moscata, che devi assolutamente assaggiare in vacanza. La capitale dell'isola è la città e il porto di Samos. Rimarrai incantato principalmente dalle sue bellissime lagune dall'acqua perfettamente limpida. Da questo resort puoi anche scegliere un viaggio in Turchia, che è un salto da qui.


Mappa dell'isola di Samos(La Turchia è a pochi chilometri dall'isola di Samos)

Storia dell'isola di Samos

Si dice che l'isola di Samos fosse abitata già 4.000 anni prima di Cristo, ma il boom arrivò nel VI secolo a.C. Come tutta la Grecia, quest'isola ha attraversato un periodo di dominio di romani, arabi, turchi e ha vissuto impero bizantino. L'isola appartiene alla Grecia solo dal 1912. La capitale Samos non ha una lunga storia, poiché è stata fondata nel 1832 e si trova nella baia di Kólpos Vathéos. Oltre alle viti e agli ulivi, l'isola si distingue anche per i suoi edifici storici e architettonicamente significativi e le strade strette. Nel Samosu City Park troverai una stanza e una piccola chiesa. Da segnalare anche il vecchio municipio, i reperti archeologici, i monasteri. La statua di un giovane nudo in marmo, creata nel 570-580 a.C. e con la sua altezza di 5 m, divenne la statua più grande mai scoperta in Grecia.

Città di Samos(La capitale dell'isola - Samos ha circa 7.000 abitanti)

Spiagge dell'isola

Puoi nuotare a Samos non solo grazie al mare limpido e alle spiagge incantevoli, ma anche grazie al clima piacevole e al lungo volo, che è caldo e inizia presto. Ci sono centinaia di spiagge sull'isola, quindi dovresti andare in esplorazione e sicuramente non trascorrere l'intera vacanza in un solo posto. Nella parte settentrionale dell'isola ci sono spiagge di ciottoli, altrimenti ci sono per lo più spiagge sabbiose.

Ci sono anche autonoleggi sull'isola, quindi puoi guidare intorno all'isola e trovare una piccola spiaggia nascosta dove avrai privacy. Se stai cercando una bellissima spiaggia che non hai mai sognato, visita la spiaggia di Tsopela o Psili Amos. Psili Amos è considerata una delle spiagge greche più belle. Per i nudisti c'è la spiaggia Tsamadou, per gli amanti della natura le spiagge Megalo Setani e Micro Setani, che si trovano in una riserva naturale.

Spiaggia di Psili Amos(Bellissima e famosa spiaggia Psili Amos)

Luoghi interessanti dell'isola

La bellissima e pittoresca cittadina di Kokkari è uno dei gioielli dell'isola di Samos. Si trova sulla costa e si possono godere delle sue affascinanti spiagge di ciottoli e degli sport acquatici adrenalinici. Kokkari è stata fondata nel XIX secolo e sebbene vi sia un vivace turismo, conserva ancora il suo aspetto originale. Oltre alla bella gente, qui ti aspettano taverne, ristoranti, bar e, naturalmente, cucina greca.

Città di Kokkari(Kokkari è una festa per gli occhi e la lingua)

Pythagorion è amata dai turisti nella parte sud-orientale dell'isola. Se sospetti che la città prenda il nome dal maestro Pitagora, che ha arricchito la matematica con il teorema di Pitagora. La città ha un antico molo e un porto per 150 navi, che è una delle opere tecniche eccezionali dell'antichità. Qui sono stati conservati anche il Palazzo Policrate e le rovine delle terme romane di questo periodo. Anche il monastero e la chiesa di Panagía Spilianí sono vicini alla città. La chiesa è costruita in una grotta e nasconde la sorgente sacra di Agiasma e l'immagine della Vergine Maria.

pitagora(Pitagora, un noto filosofo antico, proveniva da Samos)

Merita una visita anche il complesso degli antichi scavi di Heraion vicino a Pitagora. Il complesso è collegato alla città dal cosiddetto una processione sacra che è lastricata e in passato era fiancheggiata da statue di dei. A Samos c'è anche un acquedotto Eupalin con una lunghezza di 1.026 me un'altezza di circa 1,8 m. Altrettanto lungo e alto è il tunnel attraverso il quale in passato l'acqua veniva portata in città attraverso la collina. Il tunnel è eccezionale soprattutto perché era la prima parte tecnica del suo genere al mondo e anche se è stato scavato da entrambi i lati contemporaneamente, la deviazione era di pochi centimetri e le due strade si incontravano in mezzo alla montagna . Purtroppo, tuttavia, questo tunnel è stato il percorso attraverso il quale i turchi hanno conquistato una città altrimenti inespugnabile.

Heraion Samos(Complesso di scavi antichi di Heraion)

La Turchia a portata di mano

Lo stretto tra la Turchia e l'isola di Samos è largo circa 2 km, quindi si ha una vista del paese vicino dall'isola. Sull'isola non troverete lussuosi e grandi complessi alberghieri, ma potete fare un viaggio sulla costa dell'Asia Minore. La più vicina località turca di Kusadasi può essere raggiunta in traghetto. Ci sono moschee, edifici storici dell'epoca dell'Impero Ottomano, le antiche mura della città e il luogo di pellegrinaggio di Mareyman, dove avrebbe dovuto morire la Vergine Maria. L'isola di Samos sarà un luogo affascinante per gli amanti della storia ma per chi cerca relax e sole su una spiaggia sabbiosa con acqua limpida.

Vacanze sull'isola di Samos